•Serie C

Albatros Biella Next inizia il 2024 con una vittoria in trasferta

La befana porta tanti dolci ai ragazzi rossoblu perchè a Novara dopo una partita tiratissima arriva la dodicesima vittoria consecutiva. Inizio spumeggiante per i nostri che sembrano in pieno controllo ma già sul finire del primo quarto i padroni di casa fanno vedere che vogliono vendere cara la pelle infatti riescono a imporsi nella seconda frazione che chiudono sotto di un incollatura. Anche il secondo tempo non trova un padrone, sorpassi e controsorpassi conditi anche da qualche scintilla e quando il tabellone segna 76-68 per i rossoblu sembra fatta ma ecco arrivare l’ultimo sussulto novarese che però si infrange contro la nostra difesa. Alla sirena finale la cinquantina abbondante di tifosi biellesi può festeggiare la vittoria insieme ai propri giocatori. BASKET COLLEGE NOVARA – ALBATROS BIELLA NEXT 74-79 (19-24, 37-38, 58-59) Albatros Biella Next: Aimone 3, Lomele 13, Vercellino 5, Sartore 9, Bamba 15, Alberto 14, Cena 15, Di Micco 2, Squizzato 3, Barbera, Moscatelli, Leonardi.

La befana porta tanti dolci ai ragazzi rossoblu perchè a Novara dopo una partita tiratissima arriva la dodicesima vittoria consecutiva. Inizio spumeggiante per i nostri che sembrano in pieno controllo ma già sul finire del primo quarto i padroni di casa fanno vedere che vogliono vendere cara la pelle infatti riescono a imporsi nella seconda frazione che chiudono sotto di un incollatura. Anche il secondo tempo non trova un padrone, sorpassi e controsorpassi conditi anche da qualche scintilla e quando il tabellone segna 76-68 per i rossoblu sembra fatta ma ecco arrivare l'ultimo sussulto novarese che però si infrange contro la nostra difesa. Alla sirena finale la cinquantina abbondante di tifosi biellesi può festeggiare la vittoria insieme ai propri giocatori.

BASKET COLLEGE NOVARA - ALBATROS BIELLA NEXT 74-79 (19-24, 37-38, 58-59)

Albatros Biella Next: Aimone 3, Lomele 13, Vercellino 5, Sartore 9, Bamba 15, Alberto 14, Cena 15, Di Micco 2, Squizzato 3, Barbera, Moscatelli, Leonardi

#ilovethisgame️